Francesca Maria Salerno

About

Un po’ di storia

Ricordo la chiamata allo studio della psicologia iniziò da piccina, avevo dodici anni quando alle scuole medie mi chiesero cosa avrei voluto fare. “La psicologa”, ricordo la mia risposta entusiasta di fronte a quella domanda. Forse perché mio padre aveva fatto gli stessi studi e come figlia primogenita sentivo questa “eredità” intellettuale, o forse perché da sempre ero interessata a scandagliare l’animo umano e capire a fondo le cause delle sofferenza che percepivo, data la mia natura sensibile, a volte anche troppo… nelle persone intorno a me ma anche in me stessa.

Iniziò così un lungo percorso.

Un anno in america a studiare l’inglese, mi concesse a soli 16 anni il lascia passare per avere un identità che facilmente chiama “casa” questo intero pianeta, anche se sono fortemente legata alle mie origini italiane, alla bella vita, al cibo, ai paesaggi e alle abitudini del paese a sud d’Europa.

Un anno in Spagna a studiare psicologia all’Università CEU di Madrid, mi ha permesso di parlare fluente spagnolo e di collegarmi con i vicini europei italiani, confermando ancora di più la mia apertura verso i viaggi, l’esplorazione e la scoperta dell’Altro, del diverso, del simile.

A 18 anni la prima lezione di yoga kundalini, mi aprì gli occhi (o meglio il terzo occhio come si dice in gergo), verso una nuova possibilità di conoscenza dell’essere umano e mi appassionai così tanto che iniziai ad insegnare e studiare nel profondo le discipline orientali che usano il corpo come strumento di rivelazione di conoscenza.

Mi iscrissi all’Univeristà LUMSA a Roma per laurea triennale e specialistica in Scienze e tecniche Psicologiche ad indirizzo Lavoro ed Organizzazioni, decidendo di lavorare a applicare il mio sapere alle risorse umane in azienda

Un percorso di studi affascinante che mi permise di acquisire un altro punto di vista più legato alla cultura occidentale che utilizza i processi della mente e del pensiero, dei simboli consci e inconsci come strumenti di guarigione e analisi dell’essere umano.

Studiai parallelamente le discipline “orientali” e “alternative”, con tanti maestri, e insegnanti in Italia e in Europa. In particolare per anni la psicogenealogia, che tramite lo strumento delle costellazioni familiari aiuta a sciogliere legami e difficoltà inerenti al sistema familiare mi diede un ennesima chiave di volta fondamentale comprendendo che risolvere le problematiche fondamentali del sistema familiare.

Ebbi l’onore di assistere al lavoro di un grande maestro di simboli a Roma, Lorenzo Ostuni, studiare i principi di macrobiotica con un esperto di nutrizione, comprendere le leggi di guarigione energetica tramite il Reiki, osservare i principi e i codici che esistono in natura e nei fiori apprezzando molto il metodo di Bach .

Decisi dopo la laurea e un tirocinio in azienda come responsabile di risorse umane, di intraprendere il master in Mindfulness e diventare terapeuta MBSR.

Riconobbi nella meditazione lo strumento più potente di guarigione e cura.

Mentre il mio percorso continuava affondando un piede nella cultura occidentale una in quella orientale, nel 2011 mi ammalai di linfoma e a soli quella fu la scuola più grande. Scrissi “Diario di una Linfomane”, diario autobiografico, che parla di malattia come trasformazione e guarigione. (Richiedi per email il PDF del libro in italiano)

Dedicai un anno allo studio della terapia psicoanalitica in una scuola di formazione in Italia, prima di incontrare il desiderio di andare a fondo con yoga e meditazione e partire in India per tre anni, ai piedi dell’Himalaya per studiare con un mastro tantrico, Anand Mehrotra, le radici e le pratiche del Sattva Yoga.

Attualmente ricevo su appuntamento a Roma, per sedute individuali psicologiche ad approccio mindfulness.

Offro in medesima forma sedute online e consulti brevi.

Insegno classi di yoga himalayano e organizzo Retreat (mindfulness e yoga), in luoghi di bellezza naturale per favorire l’apprendimento di pratiche che favoriscono il naturale benessere.

Per ricevere informazioni iscriviti alla newsletter o scrivimi una mail.

 

Contattami

Per mail o per telefono tramite messaggeria istantanea sono disponibile per colloqui e per programmare le tue sessioni.

Il primo colloquio di 15 minuti è gratuito.

prenota un colloquio ▸

 
 

In Breve

 
 
IMG_5358.jpg

curriculum

Francesca Maria Salerno

Nata a Roma il 14 Agosto 1985, ama il viaggio come metafora di vita interiore e esteriore intenso come spostamento in luoghi di fascino e risonanza aspetti dell’Anima.

E’ dedita allo studio di discipline psicologiche e dello studio e pratica dello yoga nella sua originaria diffusione himalana,(Sattva Yoga), come metodologia per la liberazione e individuazione.

Le piace co creare momenti di profonda connessione e guarigione.

Vive adesso in Europa a cavallo di Inghilterra, Portogallo e Italia.

Organizza gruppi di meditazione, eventi consapevoli, yoga, ritiri di silenzio, e corsi di MBSR di riduzione dello stress.

Gestisce il sito siamomindfulness.com

 

Educazione

Laurea in Psicologia

LUMSA, 2003- 2008 Roma

ISCRIZIONE ALBO PSICOLOGI LAZIO N.1913

MBSR MINDFULNESS TRAINER
Centro Italiano Studi Mindfulness, 2011

500H Sattva Yoga and Meditation Teacher + Master Training (200-300-500- Yoga Alliace certification)

Sattva Yoga Academy, Rishikesh - INDIA - 2015-2018

Attività offerte

• Terapia psicologica ad approccio mindfulness
• Corso di MBSR Mindfulness (siamomidnfulness.com)
• Classi di yoga e Retreats immersivi

 
 

 

Video interviste e interventi

 

Intervento del 2015 all’evento su bellezza e ecologia dove la dott.ssa Salerno racconta di Mindfulness e conduce una pratica guidata.

 

Intervista video per la radio Roma Capitale in cui si parla di mindfulness, di yoga e psicologia e come possono essere di aiuto per il benessere.